Community » Forum » Recensioni

Mille splendidi soli / Khaled Hosseini ; traduzione di Isabella Vaj
0 1 0
Hosseini, Khaled

Mille splendidi soli / Khaled Hosseini ; traduzione di Isabella Vaj

Casale Monferrato : Piemme, 2007

Abstract: Dopo 96 settimane in classifica e dopo un milione di copie vendute in Italia con Il cacciatore di aquiloni, Khaled Hosseini torna con un romanzo delicato, avvincente e profondo che lo consacra come uno dei massimi scrittori contemporanei. Animato dalla stessa straordinaria forza narrativa che ha fatto de Il cacciatore di aquiloni un classico amato in tutto il mondo, Mille splendidi soli è a un tempo un'incredibile cronaca della storia dell'Afghanistan degli ultimi trent'anni e una commovente storia di famiglia, di amicizia, di fede, e della salvezza che possiamo trovare nell'amore. Nate a distanza di una generazione, e con idee molto diverse, Mariam e Laila sono due donne che la guerra e la morte hanno costretto a condividere un destino comune. Mentre affrontano i pericoli che le circondano - sia nella loro casa che per le strade di Kabul - Mariam e Laila danno vita a un rapporto che le rende sorelle e che alla fine cambierà il corso delle loro vite e di quelle dei loro discendenti. Con grandissima sensibilità e padronanza del racconto, Hosseini mostra come l'amore di una donna per la sua famiglia possa spingerla a gesti inauditi e a eroici sacrifici, e come alla fine sia l'amore, o persino il ricordo dell'amore, Tunica via per sopravvivere. Mille splendidi soli è la storia di una stagione indimenticabile, di un'amicizia e di un amore indistruttibili.

166 Visite, 1 Messaggi

Questo libro è struggente ma allo stesso tempo magnifico. Una trama avvincente, una descrizione di luoghi, persone e profumi eccellente. Credo di averci lasciato un pezzo di cuore appena ho sfogliato l'ultima pagina. È uno di quei libri che prima o poi dovrai per forza rileggere.

  • «
  • 1
  • »

111 Messaggi in 107 Discussioni di 38 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.