Sistema bibliotecario dei Laghi

FUORI CHI LEGGE 2021

Quando
03 July 2021
Orario
15:00
Dove
Villa Tatti Tallacchini - Comerio (VA)
Categorie
Libri, Musica, Teatro
Info
Link

Il festival fuori chi legge è una manifestazione organizzata dal Sistema Bibliotecario dei Laghi e dai suoi Comuni in collaborazione con Coop lotta contro l'emarginazione e Coop Naturart, cooperative sociali che gestiscono progetti di politiche giovanili ed educativa di strada con adolescenti.

L'iniziativa dal 2009 si propone di avvicinare i giovani dai 14 ai 25 anni al mondo dei libri attraverso accostamenti inediti e stimolanti di letture, visite virtuali e reali alle biblioteche, musiche, arti figurative e incontri con gli autori.

Il progetto ha vinto il Premio Nazionale Città del Libro 2010 ed è stato pubblicato nella “Guida del Premio Città del Libro ed. 2009-2010” presentata al Salone internazionale del Libro di Torino.

Gli elementi che hanno da sempre caratterizzato l'iniziativa sono la completa gratuità, la presentazione di forme diverse di utilizzo della parola (scrittura, musica, fumetti, teatro, ecc..), il coinvolgimento diretto di gruppi di giovani e delle scuole nell'organizzazione dell'evento, la volontà di creare delle occasioni di incontro dei ragazzi con il libro.

L'evento è itinerante e ogni due anni è ospitato da un comune del sistema coinvolgendo il territorio e la comunità che lo vive: associazioni, artisti, musicisti e autori.

Quest'anno il Fuori chi legge si terrà a Comerio.

    Fuori chi legge 2021

 

Nell’arco di una giornata, e di una notte, il prossimo 3 luglio, la Biblioteca comunale di Comerio, il Parco di Villa Tatti ed i dintorni ospiteranno laboratori, esposizione di libri e lavori dei ragazzi, musica, proiezione di book-trailer, incontri con autori.

fra gli ospiti hanno confermato la presenza: THE ANDRE (cantautore), GHERARDO COLOMBO (magistrato), LE BESTIE RARE (rapper), AMALIA ERCOLI-FINZI (scienziata), BEATRICE MASINI (scrittrice e traduttrice), FRANCESCO MALAVOLTA (fotoreporter), KITSUNE YORU (fumettista)