L'invenzione del passato / John Banville ; traduzione di Marcella Dallatorre
0 0 0
Libri Moderni

Banville, John

L'invenzione del passato / John Banville ; traduzione di Marcella Dallatorre

Abstract: Axel Vander è un famoso, stimato e coltissimo intellettuale europeo che vive in America, sulla costa occidentale. Un personaggio dai confini inquietanti, demoniaco, mostruoso e clownesco, come è stato definito dall'Observer. Per decenni Vander ha vissuto cercando di nascondere la verità circa una tragedia avvenuta in Olanda al tempo dell'occupazione di cui è stato carnefice e vittima al tempo stesso. Ma un giorno la sua esistenza è sconvolta dall'arrivo di una lettera che svela i segreti che lui stesso ha tenuto nascosti per ben cinquant'anni. Vander decide di andare fino in fondo alla questione e fissa a Torino, dove si trova per tenere una conferenza, un incontro con lo sconosciuto.


Titolo e contributi: L'invenzione del passato / John Banville ; traduzione di Marcella Dallatorre

Pubblicazione: Parma : Guanda, c2003

Descrizione fisica: 258 p. ; 22 cm

Serie: Narratori della fenice

ISBN: 88-8246-265-X

Data:2003

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Altri titoli:
  • Shroud

Nomi:

Classi: 823.9 LETTERATURA INGLESE. Narrativa. 1900-1999 (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2003

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Gavirate Letteratura - Opere 823.9 BAN GVR-27311 Su scaffale Disponibile
Saronno Letteratura - Opere M 823.9 BAN SAR-84612 Su scaffale Disponibile
Sesto Calende Letteratura - Opere 823.9 BAN SCD-47904 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.