Notturno : con un'avvertenza di Giansiro Ferrata, un saggio di Alfredo Gargiulo e una bibliografia
0 0 0
Libri Moderni

D'Annunzio, Gabriele

Notturno : con un'avvertenza di Giansiro Ferrata, un saggio di Alfredo Gargiulo e una bibliografia

Abstract: Nel 1916 un incidente aereo causa al poeta la perdita di un occhio e lo costringe per qualche tempo all'immobilità e al buio totale. L'esperienza di questa oscurità e l'attività introspettiva che essa favorisce sono la materia della prosa impressionistica del Notturno (cominciato appunto nel 1916 e pubblicato nel 1921), una prosa senza vincoli narrativi, che costruisce la propria struttura formale nella ritmata e pulsante successione di annotazioni, sogni, visioni, libere associazioni mentali, impressioni sensuali. Tutti i temi dannunziani si modulano e si armonizzano intorno alla nota fondamentale, notturna e fantastica, di questa scrittura musicale, che assorbe pause e gridi lirici, sospiri, eccitamenti, cupa fissità: amore della voluttà di vivere.


Titolo e contributi: Notturno : con un'avvertenza di Giansiro Ferrata, un saggio di Alfredo Gargiulo e una bibliografia

Pubblicazione: Milano : A. Mondadori, 1994

Descrizione fisica: 243 p. ; 19 cm.

Serie: Gli oscar. Scrittori del novecento

ISBN: 88-04-22760-5

Data:1994

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Serie: Oscar

Nomi:

Classi: 853.9 LETTERATURA ITALIANA. Narrativa. 1900-1999 (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1994

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Luino Non determinata LUI-27480 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.