Giolitti : lo statista della nuova Italia / Aldo A. Mola
0 0 0
Libri Moderni

Mola, Aldo A.

Giolitti : lo statista della nuova Italia / Aldo A. Mola

Abstract: L'età giolittiana (1901-1914) è stata tra le più felici e innovative della storia d'Italia. Il suo artefice, Giovanni Giolitti (Mondovì, 1842 - Cavour, 1928), va considerato il massimo statista italiano dall'unificazione. In questo saggio, redatto sulla base di migliaia di inediti, Aldo A. Mola ricostruisce la vicenda umana, culturale e politica di Giolitti. Ne nasce un ritratto vivo e immediato, ricco di prospettive nuove e sorprendenti, non di Giolitti solo, ma dell'Italia tra Otto e Novecento. Laureato in Giurisprudenza a diciannove anni, Giolitti compì una carriera brillante grazie alla formidabile conoscenza della macchina finanziaria e amministrativa del Paese: deputato dal 1882, ministro dal 1889, presidente del Consiglio cinque volte tra il 1892 e il 1921. Varò le più importanti riforme dell'epoca, cercò di scongiurare l'ingresso dell'Italia nella catastrofica Grande Guerra e, da liberale autentico, contrastò a viso aperto la corsa di Benito Mussolini verso la dittatura di partito unico.


Titolo e contributi: Giolitti : lo statista della nuova Italia / Aldo A. Mola

Nuova ed.

Pubblicazione: Milano : A. Mondadori, 2006

Descrizione fisica: 563 p., [16] p. di tav. ; 20 cm

Serie: Oscar. Storia

ISBN: 88-04-55976-4

Data:2006

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Serie: Oscar

Nomi:

Soggetti:

Classi: 945.091092

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2006

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cavaria con Premezzo 945 Storia d'Italia 945.091092 MOL CAV-14750 Su scaffale Disponibile
Turate 945 Storia d'Italia 945.091092 MOL TUR-20606 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.