La strategia dell'opossum
0 0 0
Libri Moderni

Alajmo, Roberto

La strategia dell'opossum

Abstract: Quando Mariella, la sorella di Giovà, annunzia alla famiglia: «Mi sposo», restano tutti sbalorditi. Il suo matrimonio con Toni, dopo un fidanzamento durato decenni e distanziato fra Palermo e Torino, era visto come un'evenienza allo stesso tempo utopistica e incombente. La mamma Antonietta, la zia Mariola e la pettegola vicina Mariangela si mettono subito all'opera: la cerimonia deve essere all'altezza per evitare la più vergognosa delle sventure. Ossia che «le persone parlino». Ma il giorno delle nozze succede qualcosa che nessuno aveva previsto. E va tutto a monte. Dalla vergogna della famiglia Di Dio scaturisce un caso, e il comitato investigativo femminile vorrebbe risolverlo incaricando Giovà: l'unico maschio abile e arruolabile, purché si lasci guidare. Giovanni Di Dio, guardia giurata di Partanna, borgata confinante con la più celebre ed elegante Mondello, è uno di quei figli di mamma a cui nessuno affiderebbe un incarico di una qualche importanza. Né lui lo vorrebbe. E se un delitto lo obbliga a fare la parte dell'investigatore, è la verità che deve rotolargli tra i piedi, non lui a trovarla. Della verità, anzi, Giovà diventa l'esca. Poco alla volta si scatena una giostra di doppie vite, minacce incomprensibili, trappole pronte a scattare, cosche rivali, traffici, grandi somme, morti ammazzati, identità misteriose. Dipanando il racconto delle maldestre avventure di Giovà, la soluzione del delitto si fa strada insinuandosi fra le tortuosità della vita e le usanze di una famiglia siciliana sui generis ma nemmeno poi tanto. Giovà si colloca a metà tra il siciliano descritto da Giuseppe Tomasi di Lampedusa, che aspira solamente al sonno, e il candido Giufà della tradizione popolare. Le sue riluttanti indagini così piene di inciampi sono anche la raffigurazione romanzesca di quella sorta di «maschilismo matriarcale» che nascostamente regna in Sicilia.


Titolo e contributi: La strategia dell'opossum / Roberto Alajmo

Pubblicazione: Sellerio, 2022

Descrizione fisica: 230 p. ; 17 cm

Serie: La memoria ; 1230

EAN: 9788838943478

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria ; 1230

Nomi: (Autore)

Classi: 853.9 LETTERATURA ITALIANA. Narrativa. 1900-1999 (0) Giallo <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 13 copie, di cui 13 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cassano Magnago Letteratura - Opere 850 ALA str CAS-75988 In prestito
Lonate Pozzolo Letteratura - Opere 853 ALA str LON-53377 In prestito
Marnate Letteratura - Opere 853.9 ALA MRN-28639 In prestito 28/07/2022
Olgiate Olona 853.9 ALA OLO-48119 In prestito 25/07/2022
Porto Valtravaglia 853.9 ALA STR PVT-36601 In prestito 22/06/2022
Busto Arsizio Letteratura - Opere ROMANZI E RACCONTI ALAJ BUA-224149 In prestito
Samarate 853.9 ALA str SMR-61553 In prestito
Gavirate 853.9 ALA GVR-46572 In prestito
Luino 853.9 ALA STR LUI-56318 In prestito
Turate GIALLO 853.9 ALA STR TUR-47039 In prestito 05/07/2022
Cavaria con Premezzo Letteratura - Opere 853.9 ALA CAV-23262 In prestito 13/07/2022
Solbiate Olona Letteratura - Opere 853.9 ALA SOL-22657 In prestito 26/07/2022
Rovello Porro Letteratura - Opere 853.9 ALA ROV-20438 In prestito 23/07/2022
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.